Pasquale Gravina nasce a Campobasso il 1 maggio 1970 ed è considerato uno dei più grandi e vincenti pallavolisti italiani nel ruolo di “ centrale” . Inizia a giocare ad alti livelli a Falconara, dove esordisce in serie A nel 1988. I primi successi li coglie a Parma, dove vince 2 scudetti, 2 Coppe Cev e 1 Coppa Italia fra il 1992 e il 1993.
Passa poi a Treviso, con cui gioca numerose stagioni in un gruppo che vince molto in Italia e in Europa: 3 scudetti, 2 Coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane, 2 Coppe dei Campioni e 1 Coppa Cev. Nel 2001 va a Macerata ed è di nuovo campione d’Europa, per conquistare poi un’ altra Coppa Italia nel 2003. Nel 2004 anno torna a Treviso, dove rivince subito la Supercoppa Italiana, la Coppa Italia e lo scudetto. 
Impressionante il suo Palmares sia nelle squadre di Club (6 Campionati italiani, 4 Coppe Italia, 3 Coppe dei Campioni, 3 Coppe Cev, 3 Supercoppe italiane, 1 Supercoppa europea, 1 Campionato italiano beach volley) che con la nazionale italiana (1 Argento olimpico, 1 Bronzo olimpico, 2 Campionati del Mondo, 3 ori ed 1 bronzo Europei, 4 World League, 1 Grand Champions Cup, 1 World Super Four, World Super Six, 1 Coppa del Mondo).
Di seguito il link al sito istituzionale di Pasquale Gravina.   http://www.pasqualegravina.com/

 

Al termine della sua carriera da atleta nel giugno del 2005, inizia l’attività di libero
professionista come agente sportivo che lo porta ad essere un riferimento importante nel mercato dopo soli 3 anni quando decide di accettare, precisamente nel maggio del 2009, la proposta della Sisley Volley Treviso di diventare Procuratore Generale. Nel 2011 assume la carica di Amministratore Delegato e coglie il successo in Coppa Cev nell’ultimo anno nello sport dell’era venticinquennale di Benetton Group da cui nel 2012 rileva la società sportiva ricoprendone poi la carica di Presidente.
A partire dal 2005 inizia anche la sua collaborazione con società di formazione manageriale con le quali costruisce progetti sia di attività esperienziale che d’aula.
Nel tempo acquisisce un’approfondita conoscenza delle dinamiche organizzative delle aziende e delle strettissime connessioni con il mondo dello sport. Diventa dunque consulente di multinazionali per l’attività formativa oltre a collaborare con l’Università Bocconi per il Master di Organizzazione del Personale e il FIFA Master.
Iscriviti alla nostra newsletter
Sottoscrivi